Cronache di Sasserine

poco tempo e tanti problemi

torniamo al passaggio nella montagna questa volta decisi ad attraversarlo ad ogni costo, attraversiamo la zona dove si trovavano le mummie sino ad arrivare in una stanzetta con 2 pilastri, ci rendiamo conto che serveno 2 "verghe" da inserire nei rispettivi pilastri e torniamo a cercare nelle nicche delle mummie, qui troviamo la tomba dove troviamo la restante verga ed un pugnale che una volta presi fanno scattare una simpatica trappola che fa saltare colm sulla mia testa per schiavarla, inserendo le 2 "verghe" nelle rispettive colonne riusciamo ad aprire il portone che ci porta su una spiagia, io e colm facciamo un salto in acqua e veniamo attaccati da 3 granchi piuttosto grandi, ora che siamo riusciti a passare la zona della montagna e potendolo rifare torniamo al villaggio degli aranea per curare illian che durante lo scontro con le mummie si è separato dal gruppo rischiando di morire. giunti al villaggio scopriamo che lithira e stata riaccettata nel villlaggio grazie al nostro intervento nel problema di quei dannati uccellacci, l'indomani torniamo alla carica, superiamo il passaggio nella montagna e dopo un pò troviamo il professor urol con cui andiamo ad ispezzionare la tomba che abbiamo trovato e scopriamo che è di uno shamano del popolo olman, ora ci diriggiamo finalmente verso farshore ma i problemi non sono di certo finiti, lungo questo tratto il professore ci avvisa che potremmo trovare dei gargoyle. il tempo stringe visto che sta per arrivare anche una nave della ffratellanza scarlatta

Comments

bisonte93

I'm sorry, but we no longer support this web browser. Please upgrade your browser or install Chrome or Firefox to enjoy the full functionality of this site.