Cronache di Sasserine

Nella Tana del Ragno

Giunti in prossimità della caverna entriamo e mentre proseguiamo affrontiamo dei piccoli enigmi: essi sono legati al fuoco e al freddo.
Continuando a inoltrarci nella caverna riusciamo a raggiungere il Tempio del Ragno.
Prima di entrare Colm si inoltra in un piccolo corridoio e guardando l'interno di questa stanza ci comunica telepaticamente la situazione: così noi poi lo raggiungiamo.
Al suo interno vi sono dei ragni, una creatura non-morta affrontata in precedenza e due creature che utilizzano rispettivamente l'energia del fuoco e del freddo.
Faticosamente le affrontiamo e riusciamo a ucciderle, ma poi il pavimento inizia a riempirsi di una sostanza che reputiamo pericolosa per cui decidiamo di raggiungere un altare che sta un pò più in alto e che non può essere raggiunto da questa sostanza.
Sull'altare Colm apre un meccanismo e appare un sarcofago/bara: in esso incredibilmente vi é Nero in uno stato di stasi temporale.
Decidiamo così di portare Nero con noi.
Il tutto si conclude con il recupero del mio preziosissimo arco e con la scoperta di Nero all'interno.

Comments

Inoltre, ci rendiamo conto che Nero starĂ  in stasi temporale per circa una sessantina di giorni

Nella Tana del Ragno
Dark_Field

I'm sorry, but we no longer support this web browser. Please upgrade your browser or install Chrome or Firefox to enjoy the full functionality of this site.