Cronache di Sasserine

L'assenza di uno stregone si fa sentire

Nostalgia

Ciao, è da molto che non scrivo su questo diaro, vi ricordo il mio nome, sono Gandalf.

Aspettate,aspettate posso spiegarmi, sono stato rapito, era difficile scrivere a chilometri di distanza.
Il mio rapitore è stato Eriks, il servitore di Vecna il quale ci ''salvò'' da Aracne. Esso voleva che evocassi il potentissimo Nogad, un principe dei demoni.

Passarono le settimane ma ancora non cedevo, non potevo! Nogad lo avre dovuto chiamare per un'altra cosa, non ora, non era questo il tempo.

Ma come ben sapete Eriks, come il suo padrone non è un tipo che accetta un NO come risposta e in un modo o nell'altro mi ha fatto evocare Nogad. Ma una cosa vidi, fu una bella sensazione vedere qualcosa dopo settimane di buio, eeeh si se vi starete chiedendo, si, sembravo un barbone, barba lunga, puzzolente, insomma tutto il contrario del quale sono. Ma passiamo alle cose più importanti.. Dopo settimane dal mio rapimento, vidi quei tre, pensavo mi avessero abbandonato, certo, non potevo di certo sperare che arrivassero qui con un teletrasporto, non avevano me, ma d'altro canto sarebbero potuti arrivare più in fretta, ma meglio tardi che mai.

Ma, ahimè neanche il tempo di oltrepassare un centimentro di più che Nogad gli attaccò senza neanche uno scrupolo.. Come al solito dovetti rimediare ai casini, come al solito, sapete, tutta questa monotonia mi era mancata, sempre a risolvere i guai, sempre a dover mettere tutto a posto, riposizionare i combattimenti, si! Per quanto possa essere noioso, per quanto possa essere bravo nel salvare i miei compagni, questa volta avevo bisogno io di una mano, e questa cosa mi ha fatto veramente capire, quanto loro siano importanti per me, non perchè mi abbiano salvato ma bensì perchè sono stati loro a salvarmi.
Per quanto io abbia fatto lo scorbutico o per quanto io abbia fatto sempre quello indifferente, quello permaloso che se la prendeva se i suoi compagni non li dicevano grazie, in realtà non lo facevo per sentirmelo dire, o perchè quel grazie mi potesse cambiarela vita, ma perchè cercavo in tutti i modi di poter interloquire con loro in maniera ironica, anche se poteva non sembrare così. Detto questo, riuscimmo a scappare, Nogad tornò da dove era venuto e noi tornamo a Farshore, dove ci saremmo dovuti preparare per scontrarci contro Eriks.

                                                                                                                       Gandalf, '' Il Malconvoker''

Comments

melissano_nikolas

I'm sorry, but we no longer support this web browser. Please upgrade your browser or install Chrome or Firefox to enjoy the full functionality of this site.